iten

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666   

 

 

ICONA Facebook666666 ICONA Flickr666666 ICONA Youtube666666
iten
La valutazione della pericolosità di un determinato vulcano richiede l’integrazione e l'analisi attenta di tutte le informazioni raccolte grazie a questi diversi metodi di studio. Valutare il comportamento di un sistema vulcanico è estremamente difficile per diversi motivi: la grande variabilità dei fenomeni possibili, la loro complessità, o la limitata conoscenza delle strutture più profonde e inaccessibili. Per questo, si punta ad elaborare scenari evolutivi differenti e si esprime la pericolosità in termini probabilistici, cercando di quantificare quando possibile anche l’inevitabile incertezza che caratterizza le nostre stime. 
Le attività del Dipartimento Vulcani non si limitano allo studio dei nostri vulcani attivi e della loro pericolosità ma si estendono a tutte quelle aree, in Italia e all’estero, dove i sistemi vulcanici, attivi o estinti, possono fornire dati e indicazioni utili alla comprensione delle varie tipologie di fenomeni vulcanici.  I prodotti delle eruzioni vulcaniche modificano il paesaggio, creano e distruggono territorio, introducono gas e particelle sia nell’atmosfera che negli oceani, e influenzano in questo modo l’andamento stesso della vita sulla Terra. Studiare i depositi vulcanici e i processi che li generano è quindi utile e opportuno per favorire uno sviluppo sostenibile della nostra società e, in particolare, dei territori esposti alle attività vulcaniche.
  • Vulcani italiani
  • Vulcani nel mondo
  • Vulcani extraterrestri
  • La Pericolosità Vulcanica
  • Alla scoperta dei vulcani
  • FAQ
  • Glossario
  • Foto